Tra due vite

Ogni nuovo giorno

è un’atmosfera diversa.

Non faccio in tempo a conoscere

uno dei miei giorni,

una mia ora,

un minuto,

un secondo della mia vita,

che subito vivo

un altro stato d’animo.

Tutto mi sfugge

tutto cambia troppo presto

la mia vita vive da sé,

corre via dalla testa e dalle mani,

le ore e i minuti vanni via

ed io non so se tutto questo è solo confusione

oppure cambiamento, evoluzione.

 

Ritirarmi un po’ in me stessa,

anche questa è libertà,

difficile lo è in una casa non più mia.

Vorrei respirare, non vedere nessuno

scoprire i miei sentimenti,

i miei gusti, il mio corpo

darmi affetto, darmi dolcezza,

darmi amore, darmi bellezza.

Dondolarsi nell’armonia della musica.

Rilassarsi tra le note.

Vivo una gran calma,

che non è apatia,

vivo nell’intimità con me stessa

ma non è misantropia.

 

Cerco di capire,

ma ora non posso fare altro

che scoprire valori mai conosciuti,

vivere le sensazioni,

vivere oggi con coraggio

le cose che ieri non esistevano:

 

lucentezza dell’acqua cristallina,

di ghiaccio, di purezza.

Morbidezza di un ricamo,

di un cuscino caldo,

di colore, di dolcezza, di tenerezza

e non so da chi, da che cosa.

Freschezza del mio corpo conosciuto

di vitalità, di scioltezza, di salute.

 

Un raggio argenteo di sole,

sole che finisce anche per oggi,

mi avvolge qui seduta

ed io mi sento preziosa.

 

22 marzo ‘79

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...